Il Rosario del Padre

Il Rosario del Padre, così come quello di Maria, ci aiuta a stabilire un colloquio-preghiera con Dio, un colloquio che è un dialogo d’amore, un chiedere e ricevere senza limiti dalla Divina Misericordia.

Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

O Dio, vieni a salvarmi. Signore, vieni presto in mio aiuto.

PRIMO MISTERO:

Si contempla il trionfo del Padre nel giardino dell’Eden quando, dopo il peccato di Adamo ed Eva, promette la venuta del Salvatore.

Il Signore Dio disse al serpente: “poiché tu hai fatto questo, sii tu maledetto più di tutto il bestiame e più di tutte le bestie selvatiche, sul tuo ventre camminerai e polvere mangerai per tutti i giorni della tua vita. Io porrò inimicizia tra te e la donna, tra la tua stirpe e la sua stirpe: questa ti schiaccerà la testa e tu le insidierai il calcagno”. (Gen. 3,14-15)

Ave, o Maria. 10 Padre Nostro. Gloria al Padre.

Padre mio, Padre buono, a te mi offro, a te mi dono.

Angelo di Dio, che sei il mio custode, illumina, custodisci, reggi e governa me che ti fui affidato dalla pietà celeste. Amen.

SECONDO MISTERO:

Si contempla il trionfo del Padre al momento del “Fiat” di Maria durante l’Annunciazione.

L’Angelo le disse: “Non temere, Maria, perché hai trovato grazia presso Dio. Ecco concepirai un figlio, lo darai alla luce e lo chiamerai Gesù. Sarà grande e chiamato Figlio dell’Altissimo; il Signore Dio gli darà il trono di Davide suo padre e regnerà per sempre sulla casa di Giacobbe e il suo regno non avrà fine”. (Lc 1,30-33)

Ave, o Maria. 10 Padre Nostro. Gloria al Padre.

Padre mio, Padre buono, a te mi offro, a te mi dono.

Angelo di Dio, che sei il mio custode, illumina, custodisci, reggi e governa me che ti fui affidato dalla pietà celeste. Amen.

TERZO MISTERO:

Si contempla il trionfo del Padre nell’orto del Getsèmani quando dona tutta la sua potenza al Figlio.

Gesù pregava: “Padre, se vuoi, allontana da me questo calice! Tuttavia non sia fatta la mia, ma la tua volontà”. Gli apparve allora un angelo dal cielo a confortarlo. In preda all’angoscia, pregava più intensamente; e il suo sudore diventò come gocce di sangue che cadevano a terra. (Lc 22,42-44).

Ave, o Maria. 10 Padre Nostro. Gloria al Padre.

Padre mio, Padre buono, a te mi offro, a te mi dono.

Angelo di Dio, che sei il mio custode, illumina, custodisci, reggi e governa me che ti fui affidato dalla pietà celeste. Amen.

QUARTO MISTERO:

Si contempla il trionfo del Padre al momento di ogni giudizio particolare.

Quando era allora lontano il padre lo vide e commosso gli corse incontro, gli si gettò al collo e lo baciò. Disse poi ai servi: “ presto, portate qui il vestito più bello e rivestitelo, mettetegli l’anello al dito e i calzari ai piedi e facciamo festa, perché questo mio figlio era morto ed è tornato in vita, era perduto ed è stato ritrovato”. (Lc 15,20. 22-24)

Ave, o Maria. 10 Padre Nostro. Gloria al Padre.

Padre mio, Padre buono, a te mi offro, a te mi dono.

Angelo di Dio, che sei il mio custode, illumina, custodisci, reggi e governa me che ti fui affidato dalla pietà celeste. Amen.

QUINTO MISTERO:

Si contempla il trionfo del Padre al momento del giudizio universale.

Vidi poi un nuovo cielo e una nuova terra, perché il cielo e la terra di prima erano scomparsi e il mare non c’era più. Vidi anche la città santa, la nuova Gerusalemme, scendere dal cielo, da Dio, pronta come una sposa adorna per il suo sposo. Udii allora una voce potente che usciva dal trono: “Ecco la dimora di Dio con gli uomini! Egli dimorerà tra di loro ed essi saranno suo popolo ed egli sarà il “Dio-con-loro”. E tergerà ogni lacrima dai loro occhi; non ci sarà più la morte, né lutto, né lamento, né affanno, perché le cose di prima sono passate”. (Ap. 21, 1-4).

Ave, o Maria. 10 Padre Nostro. Gloria al Padre.

Padre mio, Padre buono, a te mi offro, a te mi dono.

Angelo di Dio, che sei il mio custode, illumina, custodisci, reggi e governa me che ti fui affidato dalla pietà celeste. Amen.
Seguono poi le Litanie del Padre e un Padre nostro, Ave, o Maria, Gloria al Padre per il Santo Padre.

LITANIE DEL PADRE

O Dio, Padre del Cielo………………………. abbi pietà di noi
O Dio, Figlio redentore del mondo…………. abbi pietà di noi
O Dio, Spirito Santo…………………………. abbi pietà di noi
Santa Trinità, unico Dio…………………….. abbi pietà di noi
Padre creatore del mondo……………………abbi pietà di noi
Padre propiziatore del mondo……………….abbi pietà di noi
Padre sapienza eterna……………………….. abbi pietà di noi
Padre bontà infinita…………………………. abbi pietà di noi
Padre provvidenza ineffabile……………….. abbi pietà di noi
Padre sorgente di ogni cosa…………………. abbi pietà di noi
Padre santissimo…………………………….. abbi pietà di noi
Padre dolcissimo……………………… abbi pietà di noi
Padre d’infinita misericordia………………. abbi pietà di noi
Padre nostro difensore……………………… abbi pietà di noi
Padre nostra gioia e nostra gloria………….. abbi pietà di noi
Padre ricco per tutte le creature…………… abbi pietà di noi
Padre magnificenza della Chiesa……………abbi pietà di noi
Padre esperienza dei cristiani……………… abbi pietà di noi
Padre capovolgimento degli idoli………….. abbi pietà di noi
Padre saggezza dei capi…………………….. abbi pietà di noi
Padre magnificenza dei re………………….. abbi pietà di noi
Padre consolazione dei popoli……………… abbi pietà di noi
Padre gioia dei sacerdoti……………………. abbi pietà di noi
Padre guida degli uomini…………………… abbi pietà di noi
Padre dono della vita di famiglia…………… abbi pietà di noi
Padre aiuto dei miseri………………………. abbi pietà di noi
Padre letizia dei poveri………………. abbi pietà di noi
Padre guida dei giovani………………………abbi pietà di noi
Padre amico dei piccoli……………………… abbi pietà di noi
Padre libertà degli schiavi………………….. abbi pietà di noi
Padre luce di coloro che sono nelle tenebre…abbi pietà di noi
Padre distruzione dei superbi………………. abbi pietà di noi
Padre saggezza dei giusti……………………. abbi pietà di noi
Padre riposo nelle tribolazioni……………… abbi pietà di noi
Padre speranza nella desolazione…………… abbi pietà di noi
Padre rifugio di salvezza per i disperati……. abbi pietà di noi
Padre consolazione dei poveri………………. abbi pietà di noi
Padre porto di salvezza nei pericoli………… abbi pietà di noi
Padre pace e protezione nel denudamento…. abbi pietà di noi
Padre consolazione degli afflitti………………abbi pietà di noi
Padre rifugio degli orfani……………………. abbi pietà di noi
Padre rifugio degli anziani………………….. abbi pietà di noi
Padre rifugio dei moribondi…………………. abbi pietà di noi
Padre che estingui la sete nella nostra povertà abbi pietà di noi
Padre vita dei morti…………………………… abbi pietà di noi
Padre gloria dei santi…………………………. abbi pietà di noi

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo

perdonaci o Signore

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo

esaudiscici o Signore

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo

abbi pietà di noi
PREGHIAMO

Padre, per i figli, per ogni figlio, per tutti i figli, noi ti imploriamo: dona pace e salvezza in nome del Signore del tuo Figlio Gesù ed in nome del Cuore sofferente della Mamma Maria. Amen.

PREGHIERA AL PADRE

Padre, la terra ha bisogno di te; l’uomo, ogni uomo ha bisogno di te; ti preghiamo Padre, l’aria pesante e inquinata ha bisogno di te; torna a camminare per le strade del

Mondo, torna a vivere in mezzo ai tuoi figli, torna a governare le nazioni, torna a portare la Pace e con essa la giustizia, torna a far brillare il fuoco dell’amore perché, redenti dal dolore, possiamo divenire nuove creature.
PROMESSE

1 Il Padre promette che per ogni Padre nostro che verrà recitato, decine di anime si salveranno dalla dannazione eterna e decine di anime verranno liberate dalle pene del Purgatorio.

2 Il Padre concederà grazie particolarissime alle famiglie nelle quali tale Rosario verrà recitato e le grazie le tramanderà di generazione in generazione.

3 A tutti coloro che lo reciteranno con fede farà grandi miracoli, tali e talmente grandi quali non se ne sono mai visti nella storia della Chiesa.

Annunci

Donaci la pace

Troppo scontato, o Padre, chiederti la pace nel mondo!

Lo fanno in tanti, con tante belle parole,

pensando chissà cosa sia questa pace!

Nel mio piccolo, o Padre buono, voglio chiederti la pace del cuore,

la pace interiore, la pace con mia sorella, con mio fratello,

con i miei amici, con quelli del mio quartiere, del mio palazzo…

La pace è saper cedere, è scarificarsi, è fare il primo passo,

è saper stare al proprio posto…

Donaci, o Padre, la pace!

AmenIMG-20150414-WA0020

Il tempo mi sfugge veloce

image

Il tempo mi sfugge veloce, accetta la mia vita, Signore! Nel cuore ti tengo, è il tesoro che deve informare le mie mosse. Tu seguimi, guardami, è tuo l’amare: gioire e patire. Nessun raccolga un sospiro. Nascosta nel tuo tabernacolo vivo, lavoro per tutti. Il tocco della mia mano sia tuo, sol tuo l’accento della mia voce. In questo mio cencio, il tuo amore ritorni nel mondo riarso con l’acqua, che sgorga abbondante dalla tua piaga, Signore! Rischiari, divina Sapienza l’oscura mestizia di tanti, di tutti. Maria vi risplenda.
Chiara Lubich

La Tua manna giornaliera

image

Anche oggi Signore la Tua manna e’ discesa su di noi..gia’ dal primo chiarore del giorno ha nutrito il nostro corpo svegliandoci con dolcezza e come un Padre e una Madre hai continuato a seguirci nel nostro vivere quotidiano,ci  hai resi liberi e sereni di fare ogni cosa le nostre attivita’ e i nostri doveri,le nostre necessita’ tutto oggi e ogni giorno e’ manna discesa  per noi, non ci rendiamo mai conto di ogni cosa  e tu non per  questo ce ne privi,ci doni tutto Signore e ti voglio ringraziare e chiedere perdono per tutte le volte che non lo faro’ , non per merito ma per grazia   mi ripetero’ le Tue grazie sono grandi perche’ grande e’ il Tuo Amore per me.🙏

Il dono di nozze da parte di Dio

image

La creatura che hai al fianco è mia. Io l’ho creata . Io le ho voluto bene da sempre, prima di te e più di te. Per lei non ho esitato a dare la mia vita. Te la affido. La prendi dalle mie mani e ne diventi responsabile. Quando l’hai incontrata l’hai trovata amabile e bella. Sono le mie mani che hanno plasmato la sua bellezza, è il mio cuore che ha messo in lei tenerezza ed amore, è la mia sapienza che ha formato la sua sensibilità , la sua intelligenza e tutte le qualità che hai trovato in lei. Ma non puoi limitarti a godere del suo fascino. Devi impegnarti a rispondere ai suoi bisogni, ai suoi desideri . Ha bisogno di serenità e di gioia, di affetto e di tenerezza, di piacere e di divertimento, di accoglienza e di dialogo, di rapporti umani, di soddisfazione nel lavoro, e di tante altre cose. Ma ricorda che ha bisogno soprattutto di Me. Sono Io, e non tu, il principio, il fine, il destino di tutta la sua vita. Aiutala ad incontrarmi nella preghiera , nella Parola , nel perdono, nella speranza . Abbi fiducia in Me. La ameremo insieme. Io la amo da sempre. Tu hai cominciato ad amarla da qualche anno, da quando vi siete innamorati . Sono Io che ho messo nel tuo cuore l’amore per lei. Era il modo più bello per dirti “Ecco te l’affido Gioisci della sua bellezza e delle sue qualità” Con le parole “Prometto di esserti fedele, di amarti e rispettarti per tutta la vita” è come se mi rispondessi che sei felice di accoglierla nella tua vita e di prenderti cura di lei. Da quel momento siamo in due ad amarla. Anzi Io ti rendo capace di amarla “da Dio”, regalandoti un supplemento di amore che trasforma il tuo amore di creatura e lo rende simile al mio. E’ il mio dono di nozze: la grazia del sacramento del matrimonio. Io sarò sempre con voi e farò di voi gli strumenti del mio amore e della mia tenerezza: continuerò ad amarvi attraverso i vostri gesti d’amore
Anonimo

Pane della vita

meditando…La tua Parola  fonte di Spirito …Pane  che sazia…Fuoco che brucia, non ci chiedi segni (a noi che tutti i giorni chiediamo segni a Te)  ci chiedi di credere di accoglierti,di combattere contro il nostro io terreno affinche’ possiamo essere creature mandate da Te nel mondo.🙏Signore che ogni giorno la Tua Parola possa ardere in noi e possa farci testimoni credenti verso chi ci guarda,aiutaci e plasma  i nostri cuori a diventare misericordiosi umili Tuoi servi ….amen

image

Grazie per il dono di questo giorno

image

Grazie Signore per avermi amata in questa notte grazie del sole che oggi fai splendere,grazie delle grazie che Tu ci dai ogni giorno apri i nostri cuori e i nostri occhi nel Tuo amore affinche’ ogni giorno possiamo essere degni del Tuo esserci amico,fratello e sopratutto Padre che non ci abbandona mai.

Amen🙏